La Nuova Sardegna

Atti vandalici

La tomba di Enrico Berlinguer a Roma profanata per la terza volta in due mesi, la denuncia dei figli

La tomba di Enrico Berlinguer a Roma profanata per la terza volta in due mesi, la denuncia dei figli

Un post di protesta pubblicato su Instagram: «Un gesto dal contenuto chiaramente politico»

17 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma «Per la terza volta nell’arco di appena due mesi la tomba di nostro padre Enrico Berlinguer nel cimitero di Prima Porta è stata profanata, sei giorni dopo l’anniversario della sua morte. L’azione vigliacca di alcuni mascalzoni rivela che non si tratta dell’atto di uno squilibrato, bensì di un gesto dal contenuto chiaramente politico. Ci auguriamo che vengano adottate le necessarie misure per evitare ulteriori oltraggi. Bianca, Maria, Marco e Laura Berlinguer». Con questo post Bianca Berlinguer ha denunciato su Instagram l’ennesimo episodio ai danni della tomba del padre.

In Primo Piano
L’ordinanza

Sigarette vietate in spiaggia a Torregrande. Divieto esteso anche alla pineta

Le nostre iniziative