La Nuova Sardegna

Olbia, la strada di Monte Pino 11 anni dopo il crollo nella tragica alluvione del 2013 è ancora una incompiuta

Olbia, la strada di Monte Pino 11 anni dopo il crollo nella tragica alluvione del 2013 è ancora una incompiuta






Olbia Sopralluogo della Regione oggi 9 luglio nel cantiere per la ricostruzione della strada di Monte Pino crollata durante l’alluvione del 18 novembre 2013 causando la morte di tre persone e il ferimento di una quarta. L’assessore ai Lavori pubblici Antonio Piu e il presidente della commissione consiliare Governo del territorio, ambiente, infrastrutture, mobilità Roberto Li Gioi hanno incontrato Anas, Provincia, i sindaci del territorio e il Comitato di cittadini che da anni si batte per la fine dei lavori. Presente anche il vice presidente della Regione Giuseppe Meloni che ha sempre seguito le vicissitudini del cantiere infinito. Un’infrastruttura importantissima per le popolazioni della Gallura ma che a quasi 11 anni dalla tragedia (tre persone morirono nel crollo della strada) continua a essere un’incompiuta (video di Vanna Sanna, testo di Tiziana Simula)

Altri video di sardegna
Europeade, sistemato il gruppo spagnolo in rivolta. Via all'evento a Nuoro
Sardegna

Europeade, sistemato il gruppo spagnolo in rivolta. Via all'evento a Nuoro