La Nuova Sardegna

Sassari

La sentenza

Delitto Saladdino, Fulvio Baule condannato all’ergastolo

Delitto Saladdino, Fulvio Baule condannato all’ergastolo

L’uomo aveva ucciso i suoceri e ridotto in fin di vita la moglie a Porto Torres nel febbraio del 2022

11 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Fulvio Baule è stato condannato alla pena dell’ergastolo per il duplice omicidio dei suoceri Basilio Saladdino e Liliana Mancusa, avvenuto a Porto Torres il 26 febbraio del 2022 in strada al termine di una lite nel corso della quale il 42enne di Ploaghe, che era difeso dall’avvocato Nicola Lucchi, aveva anche ridotto in fin di vita l’ex moglie Ilaria Saladdino, miracolosamente scampata alla morte nei giorni successivi.

La corte d’assise presieduta da Massimo Zaniboni (a latere Valentina Nuvoli) ha pronunciato la sentenza poco dopo le 13 di oggi, martedì 11 giugno. (Nella foto di Mauro Chessa l’abbraccio tra le due figlie delle vittime subito dopo la lettura della sentenza).

In Primo Piano
Il delitto

Donna uccisa dal figlio a Sinnai, l’auto di famiglia negata dietro la coltellata fatale

di Andrea Massidda

Viabilità

Lavori pubblici, entro l'anno resterà solo uno dei 10 cantieri sulla 131 tra Macomer e Porto Torres

Le nostre iniziative