La Nuova Sardegna

Cagliari

Carabinieri

Spacciava alla stazione dei bus di Carbonia fra gli studenti: 17enne arrestato

Spacciava alla stazione dei bus di Carbonia fra gli studenti: 17enne arrestato

Il ragazzo è stato affidato ai genitori in attesa dei provvedimenti del tribunale per i minori

24 gennaio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Carbonia Pusher diciassettenne spacciava  alla stazione dei pullman degli studenti, arrestato dai carabinieri e affidato ai genitori in attesa dei provvedimenti  del giudice del tribunale dei minori.  Il giovane era stato precedentemente sospettato di spaccio da parte di alcuni cittadini che lo avevano visto aggirarsi furtivo per stradine e vicoli della cittadina mineraria. È stato fermato mentre si trovava in compagnia di due ventenni suoi clienti anche loro come lui incensurati. L’intervento dei carabinieri è avvenuto in prossimità della fermata di un autobus, in quel momento affollata da tanti studenti.  

Uno dei due ventenni ha lasciato cadere un qualcosa che ha fatto insospettire i militari che transitavano in quel momento su auto di servizio. Si trattava di uno spinello, come immediatamente verificato. La perquisizione, eseguita  da parte dei carabinieri, ha consentito il rinvenimento sulla persona dell’arrestato e nel suo scooter di 55 grammi di marijuana suddivisa in dosi, nonché di materiale vario per il confezionamento della sostanza. Il giovane, forse anche perché inesperto, è stato totalmente collaborativo. Sui due ventenni invece i militari hanno rinvenuto 1 grammo di marijuana e mezzo grammo di hascisc sul primo e 5 grammi di marijuana sul secondo, quanto basta perché fossero segnalati entrambi alla Prefettura di Cagliari in quanto assuntori di droghe. (l.on)

Elezioni regionali 2024

Al ribaltone del centrodestra manca il sostegno dei numeri

di Umberto Aime
Le nostre iniziative